Michele Hu – 胡有余

16 Aprile 2018 – Milano, Italia

Ciao a tutti, mi chiamo Michele e sono un ragazzo di origini cinesi nato in Italia. Essendomi formato seguendo il sistema educativo italiano ma crescendo in una famiglia cinese, ho avuto l’opportunità di essere a stretto contatto con due realtà affascinanti e differenti. Da una parte, ho imparato ad acquisire un forte senso di diligenza e di rispetto verso la famiglia; dall’altra, ho imparato l’importanze del seguire i propri sogni ed essere se stessi. Sono sempre stato un ragazzo sveglio a cui piace la matematica, i numeri e la logica.

Tuttavia, non ho mai avuto la fortuna di una figura che mi potesse fare da mentore nel mio percorso accademico. Il punto di svolta è stato quando scelsi di studiare Economia a Milano. Venire in Bocconi è stata una decisione inizialmente azzardata ma di cui ora non mi pento assolutamente. In questa Università ho conosciuto amici di cui mi posso fidare e colleghi dalle menti brillanti con cui potermi confrontare. Pian piano, ho realizzato che studiare Economia non mi piaceva solamente per la forte componente di materie quantitative, ma anche perché mi ha aperto tante opportunità. 

Grazie all’università ho avuto l’occasione di partecipare ad un programma di scambio in Singapore, dopo aver superato la selezione di entrambe le Università, durante la laurea triennale alla Yale-NUS. Attualmente sono stato ammesso alla Boston University, Massachussets per un’altra esperienza di studio durante la mia laurea magistrale.

Durante l’esperienza all’estero ho capito che esistono tante realtà altrettanto affascinanti che ci aspettano fuori dai nostri confini con tante possibilità di crescita personale.

Penso che noi IBC abbiamo avuto un dono sin dalla nascita e proprio per questo dobbiamo unirci per mostrare le nostre abilità e peculiarità al mondo esterno. Abbiamo preso il meglio da entrambe le culture e pertanto dobbiamo essere noi il ponte tra questi due mondi.